Home » Brevi di cronaca » Figlia trova mamma dispersa dopo la strage di Nizza
all'ospedale Pasteur

Figlia trova mamma dispersa dopo la strage di Nizza

di ilTorinese pubblicato domenica 17 luglio 2016

nizza strageEra in ospedale, dove è stata trovata dalla figlia, Marinella Ravotti, la donna 55enne di S.Michele Mondovì di cui si erano perse le tracce dopo la strage di Nizza.. E’ ricoverata al ‘Pasteur’ in rianimazione in una stanza proprio vicino a dove si trova il marito, Andrea Avagnina. Ha subito numerosi traumi e ha il viso è tumefatto. Grazie agli anelli che indossava, la figlia Beatrice l’ha riconosciuta .