Home » prima pagina » Feste, eventi e manifestazioni: Torino in piazza, un meccanismo che funziona
DA "FLOR" ALLE PROLOCO FINO ALLE FESTE DI VIA E "METTI IN PIAZZA LA CULTURA": UNA SERIE DI APPUNTAMENTI CHE HANNO VISTO LA PRESENZA DI MIGLIAIA DI VISITATORI

Feste, eventi e manifestazioni: Torino in piazza, un meccanismo che funziona

di ilTorinese pubblicato lunedì 23 maggio 2016

florUn weekend, quello trascorso, particolarmente ricco di eventi all’aperto, favoriti anche da un tempo splendido, soprattutto sabato. La nuova vocazione turistica di Torino ha dimostrato ancora di rappresentare un importante motivo di sviluppo economico, grazie alle miglia di persone presenti in città. Le Pro loco hanno proposto le proprie offerte di piatti e artigianato turistitradizionali nei Giardini Reali. E’ stata la volta della Mezza Maratona per gli appassionati sportivi, domenica mattina al Borgo Medievale. Poi, metti in piazza la Cultura, la rassegna culturale il cui tema è stato il Viaggio, si è svolta in piazza Carignano, con momenti di spettacolo.. Viaggiare nel tempo, nello spazio, con la fantasia, alla ricerca di qualcuno o di se stessi. Viaggiare nella storia, nell’arte, nella letteratura. Ma anche viaggio come esilio, come fuga, come turisti san carlooccasione d’incontro col diverso. Anche quest’anno scendono in piazza tanti appuntamenti, laboratori, incontri, spettacoli e musica, a declinare il viaggio nelle più svariate forme e per tutte le età. In piazza e via Carlo Alberto decine di espositori hanno presentato tutte le novità del florovivaismo in occasione di Flor 2016: bellissimi gli allestimenti di fiori e piante da giardino e per la casa che hanno fatto mostra di sé nel centro storico. Infine tre feste di via, tutte  molto affollate: via San Secondo, Santa Rita e via Madama Cristina. Ora bisogna pensare a portare questi eventi anche nelle periferie. Ne tenga conto la prossima amministrazione comunale.

 

(Foto: il Torinese)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE