Home » TRIBUNA » FEDERICO, DA STUDENTE ENAIP A TALENT SCOUT MUSICALE
RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

FEDERICO, DA STUDENTE ENAIP A TALENT SCOUT MUSICALE

di ilTorinese pubblicato sabato 16 febbraio 2019

GRUGLIASCO. La formazione professionale è un’eccellenza della Regione Piemonte e una leva strategica per l’inclusione sociale e l’occupazione dei giovani

A dimostrarlo la storia di Federico Mantovan, 21 anni, prima studente di Enaip Grugliasco e ora manager e collaboratore della RKH Studio, nel settore scouting. A raccontarla come buona prassi è la Regione Piemonte in una CLIP VIDEO dedicata alla formazione professionale finanziata dal Fondo Sociale Europeo. Se la storia di Federico, 21 anni, avesse una morale infatti potrebbe essere questa: il destino, a volte, fa dei giri lunghissimi, ma quello che doveva accadere prima o poi succede. Qualche anno fa, con un gruppo di amici, partecipa alla nascita dell’etichetta discografica indipendente RKH Studio. Nel frattempo consegue la qualifica da Operatore Elettrico all’EnAIP di Grugliasco e prosegue gli studi all’Istituto Tecnico Industriale Enzo Ferrari di Torino, come perito meccatronico. Ad appena una settimana dal diploma, trova impiego all’Oerlikon Graziano di Rivoli, una multinazionale specializzata in ingranaggi di precisione. Di tanto in tanto, passa a trovare i suoi amici di RKH Studio, nella sede di via Allioni a Torino, ma la passione per la musica continua ad essere tale: un piacere riservato al tempo libero. Dall’Oerlikon Graziano arriva una buona nuova notizia: il contratto di Federico viene rinnovato, ma è proprio in quel momento che il cammino del ragazzo cambia direzione.  “Con RKH sono sempre rimasto in buoni rapporti e quando mi è stato proposto di iniziare a lavorare con loro ho accettato con entusiasmo. Ora mi occupo del settore marketing e commerciale, e del management degli artisti emergenti, aiutandoli a crescere. Sono più che soddisfatto: l’attività, nata pochi anni fa, si sta sviluppando in fretta e ha una ventina di collaboratori all’attivo”. Cosa ti resta dell’esperienza fatta all’EnAIP? “Questa scuola mi ha dato tanto, soprattutto dal punto di vista umano: mi ha insegnato a interagire con il mondo degli adulti, la determinazione e l’attitudine al problem solving.  E, cosa molto importante, mi ha permesso di arrivare pronto al colloquio”.

 

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE