Home » prima pagina » Febbraio al Palaolimpico con i Depeche Mode
CONCERTI

Febbraio al Palaolimpico con i Depeche Mode

di ilTorinese pubblicato domenica 24 novembre 2013

Il gruppo britannico , fin dai mitici anni ’80, ha  saputo intercettare le frustrazioni degli adolescenti metropolitani  traducendo i tempi moderni in musiche dal  ritmo gelido, tipiche dei ciclici tentativi di rivoluzioni generazionali

depechemode

Grande attesa in città per il concerto dei Depeche Mode, il prossimo 18 febbraio al Palaolimpico.  Il gruppo britannico , fin dai mitici anni ’80, ha  saputo intercettare le frustrazioni degli adolescenti metropolitani  traducendo i tempi moderni in musiche dal  ritmo gelido, tipiche dei ciclici tentativi di rivoluzioni generazionali.  I  Depeche Mode di Dave Gahan (voce), Andy Fletcher , Vince Clarke, Martin Gore (tastiere) nacquero nel mix di romanticismo e futurismo di quell’epoca.

 

Musiche orecchiabili e pronte da ballare, ma forse proprio perché senza troppe pretese, di grande successo. Ancora oggi i nostalgici li adorano. Personal Jesus  è probabilmente il loro brano più incisivo, mentre Il rock di Songs Of Faith And Devotion (Mute, 1993) è una chiara ispirazione allo stile degli U2, dei quali hanno imitato anche la mimica sul palcoscenico.

 

Depeche Mode – 18/02/2014, ore 20.30
Palaolimpico, Corso Sebastopoli, 123 –  Torino