Home » Brevi di cronaca » Evade, accoltella il cognato e scappa
Il detenuto era stato  ammesso al lavoro esterno

Evade, accoltella il cognato e scappa

di ilTorinese pubblicato giovedì 2 agosto 2018

E’ fuggito il detenuto albanese di 45 anni, che si trovava in regime di semilibertà, e  non è rientrato in carcere. Ha accoltellato il cognato egiziano e ha fatto perdere le proprie tracce.Il detenuto era stato  ammesso al lavoro esterno in una azienda di Moncalieri, ma martedì sera non è rientrato in cella e si è recato a casa del cognato alla periferia Sud di Torino. Nel corso di una lite lo ha ferito con due coltellate. L’uomo è ricoverato alle Molinette.