Home » CULTURA E SPETTACOLI » “Europeans Under the Same Sky”
A PALAZZO LASCARIS

“Europeans Under the Same Sky”

di ilTorinese pubblicato venerdì 15 maggio 2015

ConsultaUE

Cerimonia di premiazione dei vincitori del concorso “Diventiamo cittadini europei” a cura della Consulta Europea

 

Hanno lavorato per mesi in classe con i loro insegnanti sui temi dell’Europa per partecipare alla 31a edizione del  concorso “Diventiamo Cittadini Europei” ed hanno vinto. Questa mattina l’aula consiliare di Palazzo Lascaris era piena di ragazzi vivaci e colorati: oltre ai 180 studenti vincitori del concorso bandito dalla Consulta europea c’erano anche compagni di classe, insegnanti e dirigenti scolastici.

 

“Quest’anno hanno partecipato al concorso 1.300 studenti di 80 scuole di tutto il Piemonte: una grande partecipazione che segna il successo di un’iniziativa che in 30 anni ha coinvolto 20 mila studenti – ha commentato il vicepresidente del Consiglio regionale Nino Boeti durante il saluto iniziale -. I ragazzi si sono confrontati su temi importanti per il loro futuro: i diritti e i doveri dei cittadini dell’Europa e la disoccupazione che colpisce soprattutto i più giovani, temi che riguardano la vita di tutti noi e ci portano a riflettere sull’importanza di avere un’Europa unita che sia in grado di dare risposte concrete”.

 

“Dobbiamo ricordarci  – ha proseguito Boeti – che l’Europa è nata per dare pace e stabilità al mondo dopo 180 milioni di morti delle due guerre mondiali ed anche del fatto che moltissimi dei nostri compatrioti in passato hanno dovuto emigrare per trovare una vita migliore, esattamente come oggi stanno facendo migliaia di uomini e donne che ogni giorno arrivano sulle coste delle Sicilia con i barconi della speranza”.

 

Gli studenti vincitori del concorso partecipano ogni anno ad alcuni viaggi di studio nelle sedi delle istituzioni europee. Proprio da uno di questi viaggi degli studenti, lo scorso novembre a Berlino in occasione dei 25 anni della caduta del Muro, è nato lo slogan “Europeans Under the Same Sky” che, stampato sulle magliette della Consulta Europea regionale, è diventato il ricordo tangibile della giornata di premiazione. Al termine della cerimonia i ragazzi ed i loro insegnanti sono stati invitati a partecipare al Salone del Libro alla presentazione del Dvd dello spettacolo “L’Europa a 100 anni dalla Grande Guerra”.

 

www.cr.piemonte.it