Home » Brevi di cronaca » Grave l’estetista accoltellata dal suocero che sospettava un tradimento
La vittima delle feroci coltellate è molto grave

Grave l’estetista accoltellata dal suocero che sospettava un tradimento

di ilTorinese pubblicato venerdì 5 gennaio 2018

Un sospetto tradimento punito con la vendetta. E’ il probabile movente del tentato omicidio ai danni di  Emma Guarnero, l’estetista di 40 anni, accoltellata dal suocero nel  centro estetico di via Vibò 43. Agostino Andreozzi, l’aggressore di 79 anni che riteneva dalle prime informazioni che suo figlio venisse tradito dalla donna, è stato arrestato dai carabinieri. La vittima delle feroci coltellate è molto grave. E’ stata sottoposta a un delicato  intervento chirurgico nella notte dopo diverse trasfusioni di sangue.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE