Home » Brevi di cronaca » ERA MORTA DA UN ANNO E I PARENTI INCASSAVANO L’ASSEGNO INPS
I FURBETTI DELLA PENSIONE

ERA MORTA DA UN ANNO E I PARENTI INCASSAVANO L’ASSEGNO INPS

di ilTorinese pubblicato sabato 20 giugno 2015

money

Ritiravano l’aiuto sociale di 215 euro e una prestazione assistenziale di 568 euro

 

E’ successo che l ’Inps continuava ogni mese a versare l’assegno sociale di 215 euro e una prestazione assistenziale di 568 euro a  una donna, di origine albanese, che però era morta nell’ottobre dello scorso anno. Il figlio, residente a Frossasco e il marito, tornato in Albania dopo la morte della moglie ritiravano indebitamente la cifra. senza Il totale è di 5.720 euro che l’Inps dovrà recuperare.