Home » ECONOMIA E SOCIALE » Elkann da Appendino: “Gli Agnelli non abbandonano Torino”
FACCIA A FACCIA A PALAZZO CIVICO

Elkann da Appendino: “Gli Agnelli non abbandonano Torino”

di ilTorinese pubblicato venerdì 29 luglio 2016

_john-elkann21La famiglia Agnelli non abbandonerà (del tutto) Torino, ma proseguirà attraverso le proprie società piani e attività nell’area torinese. lo sostiene il presidente di Exor e di Fca, John Elkann, che ha incontrato, a Palazzo Civico la sindaca Chiara Appendino, per  circa un’ora . Si è trattato del primo incontro dopo il cambio di  guida dell’amministrazione comunale. “Un buon incontro”, ha detto Elkann, che ha assicurato la collaborazione del gruppo  per gli investimenti industriali, attraverso il progetto della città ‘Open for business’. Nell’incontro si è parlato anche di crisi e povertà: Elkann ha ricordato la Fondazione Agnelli, che ha raddoppiato il budget per i progetti sociali, a partire dal sostegno agli oratori. La sindaca si è dichiarata soddisfatta.