Home » prima pagina » Elezioni, crolla l’affluenza. il Centrodestra vince ad Asti e Alessandria
Un elettore su due non ha votato. A Chivasso la percentuale più bassa: 27.64 per cento

Elezioni, crolla l’affluenza. il Centrodestra vince ad Asti e Alessandria

di ilTorinese pubblicato lunedì 26 giugno 2017

AGGIORNAMENTO

Maurizio Rasero e Gianfranco Cuttica di Revigliasco, entrambi del centrodestra, vincono rispettivamente ad Asti e Alessandria. Al centrosinistra vanno Rivalta, Chivasso e Savigliano. Per 5 voti ad Acqui vince M5S.

Alle 23 si sono chiuse le urne  per il ballottaggio delle  amministrative in Piemonte, crolla l’affluenza e il centrodestra sembra essere in vantaggio secondo le proiezioni delle 24  nei due capoluoghi di Asti, in particolare,  (con M5S primo partito) e Alessandria. Un elettore su due non ha votato. Ad Alessandria è andato al voto il 46,36 per cento. Buon afflusso invece ad Acqui Terme con il 56,08 e  Savigliano, 49,8  mentre ad Asti  ha votato il 41,7 per cento. Alle 19 l’affluenza in Piemonte era del 31,24%  rispetto 40,89% del primo turno. A Chivasso la percentuale più bassa:  27.64 per cento.