Home » LIFESTYLE » Edera vince la finale piemontese di “Una ragazza per il cinema”
FINALI A TAORMINA

Edera vince la finale piemontese di “Una ragazza per il cinema”

di ilTorinese pubblicato mercoledì 2 settembre 2015

È nata il 29 settembre 1998, segno zodiacale bilancia il segno dell’equilibrio sopra ogni cosa, dello charme e della raffinatezza, in Romania a Bacău

 

ragazza cinema 20105La vincitrice della finale regionale Piemonte che va alla finalissima nazionale “Una ragazza per il cinema” a Taormina si chiama Edera Tulbure. È nata il 29 settembre 1998, segno zodiacale bilancia il segno dell’equilibrio sopra ogni cosa, dello charme e della raffinatezza, in Romania a Bacău.Nello stesso distretto è nata anche Nadia Comăneci, che tutti ricorderanno come una delle più grandi atlete del XX secolo e delle Olimpiadi, nonché la più grande ginnasta, la prima ad aver ottenuto il massimo punteggio, 10, in una competizione olimpionica. Quindi, Nadia, diminutivo di Nadežda, che in russo significa Speranza, nome che la madre volle dare alla ginnasta ed Edera, un Rampicante Sempreverde come la speranza che mai non muore.

 

Un super talento precoce la prima che iniziò a far ginnastica da 3 anni, la  Nadia Comăneci, e la voglia di farsi strada di un talento tutto da dimostrare per la seconda, Edera Tulbure, che sta dimostrando carattere in tutt’altro settore, ovviamente. Edera è venuta in Italia dall’età di 5 anni e “ormai sono quasi dieci anni che vivo qui sin da piccola,  mi ha sempre affascinato il mondo della moda e mi ricordo che ho sempre sognato di diventare una modella poi ho avuto l’occasione di venire a conoscenza del Casting del concorso Nazionale “Una ragazza per il Cinema” in Film Commission” – ci dice.

 

In quella occasione ha conosciuto Mirella Rocca che l’ha inserita nel cast del concorso e sempre tramite lei è diventata testimonial della Model Agency Castin di Torino.“Ho partecipato al workshop di recitazione di Fioretta Mari la quale mi ha aiutata veramente tanto a tirar fuori da me stessa qualcosa che neanche sai di possedere. Lei è per me una donna splendida che ti entra nell’anima” è ancora Edera che parla.

 

Le è rimasta impressa una frase che la Fioretta Mari le ha detto personalmente: “Se continui così ad avvilirti e a farti complessi che non esistono appassirai come un fiore…se credi in te stessa sarai dura come una roccia e riuscirai a lottare per il tuo sogno senza guardare in faccia a nessuno!!” “Parole che porterò sempre nel cuore” ci dice Edera.

 

E così si è fatta strada. Ricordiamo il suo percorso nelle selezioni del concorso di cui è vincitrice per la Regione Piemonte.Ha partecipato alle selezioni di Bardonecchia  arrivando seconda. A Villa Amoretti ha vinto la fascia delle semifinali.E infine in Piazza San Carlo per la finalissima Regione Piemonte le è stata assegnata la fascia da vincitrice assoluta.“Per ora sono felicissima ed ora partirò per la Sicilia, comunque vada sarà sempre un’ esperienza indimenticabile….e ringrazio Mirella Rocca per tutti i suoi consigli” ha concluso Edera.

 

E Mirella Rocca, prezioso riferimento a cui si affidano le giovani promesse che si affacciano nel mondo del Cinema e della Moda, attraverso il concorso “Una ragazza per il Cinema” cosa ci dice? “Penso che tutte queste ragazze che si avvicinano a questi concorsi o a questo mondo dello spettacolo abbiano bisogno sopratutto di persone professioniste nel settore e che esprimano la massima serietà e professionalità”.

 

E noi considerando la sua esperienza e la sua partecipazione pluriennale a eventi di questo genere, ricordando tra l’altro il concorso del 2013 vinto dal Piemonte,  possiamo ben dire che in quanto a “massima serietà e professionalità” e aggiungeremmo noi a “scrupolo di coscienza”, si tratta comunque di minorenni allo sbaraglio, ne ha da vendere. Intanto è il momento del Grande Spettacolo più atteso dell’anno, il cui patron è Antonio Lo Presti, 27° edizione, il primo concorso nazionale di talento in Italia, con centinaia di selezioni nella maggior parte delle province italiane, con migliaia di bellissime ragazze partecipanti, e infinite emozioni !

 

Ben 150 Miss sfilano per il Concorso Nazionale più prestigioso “Una Ragazza per il Cinema 2015” a  Taormina, dall’1 al 6 settembre. Presenteranno Riccardo Signoretti e Carmen Russo, con la partecipazione di Grazia Di Michele, Rossella Izzo, Federico Moccia, Pippo Franco, Garrison Rochelle, Francesco Sarcina, Paola Marotta e Pablo Gilcagné.

 

Vito Piepoli