Home » LIFESTYLE » E’ tempo di Gelato Festival in piazza Solferino
TUTTI GLI APPUNTAMENTI

E’ tempo di Gelato Festival in piazza Solferino

di ilTorinese pubblicato venerdì 27 maggio 2016

Due le novità della giornata di oggi al Gelato Festival, allestito con i suoi tre grandi truck in piazza Solferino ( orario : 12 – 22; ingresso libero, degustazioni solo ai possessori della Gelato Card)

gelato f
Mentre su un lato della piazza (verso corso Re Umberto) prosegue la gare a colpi di coni e coppette fra i nove gusti in gara ( Cioccolato Belga – Leonardo La porta,Torino; Stracciatella al pistacchio  – Luigi Mazzocchi, Torino; Profumo d’estate – Giovanni Dell’Agnese, Torino; Fondente mandorlato all’arancia Maurizio Favaro,Chieri (To); Zabaione Croccante – Nicolò Arietti, Torino; Gaute da suta – Francesca Marrari Orbassano ( To); Pinolo alla ligure – Guido Cortese, Pietra Ligure (SV); Basot d’Turin – Cristian Ciacci, Torino, Latte e menta – Giorgio Fumero, Pralormo, TO)  e il palato è solleticato dagli altri gusti fuori concorso, proposti dagli sponsor (vedere comunicato generale), lungo l’allea alberata rivolta verso la Fontana Angelica, l’aula didattica Caterina accoglie incontri con esperti e show cooking introdotti dalla giornalista enogastronomica Annamaria Tossani (calendario aggiornato sul sito www.gelatofestival.it).

Il carnet di oggi, 27 maggio, prevede  incontri e show cooking. Fra le novità, da segnalare:

*** ore 13: presentazione di un cocktail a base gelato del Maestro gelatiere Paolo Pomposi di Firenze che lo scorso anno ha conquistato il pubblico londinese con la sua crema Dolce Vita e si è aggiudicato il titolo di Miglior Gelatiere d’Europa del Gelato festival; 

*** ore 14: presentazione del GiroGusto d’Italia e intitolato Coppi/Bartali – Il gusto in rosa. Novità ideata da Vetulio Bondi in onore della tappa conclusiva del Giro d’Italia (replica sabato 28, ore 14)

*** ore 16 e le 17, debutta sulla scena del Gelato Festival la Giuria Junior. Sarà uno dei momenti più attesi e temuti da parte dei gelatieri, sottoposti al giudizio spontaneo e insindacabile di 10 bimbini selezionati fra i presenti (età dai 7 ai i 12 anni). Seguirà la Premiazione.

Sabato 28, fra i Must dell’aula tecnica:

*** Nel corso del pomeriggio, tra le 15 e le 18, il Maestro Aldo Grasso, uno dei maggiori gelatieri in Italia, in collaborazione con BRAVO, tiene alcune lezioni di arte gelatiera, ricche di nozioni utili per professionisti e non: “ Così diventà prima granita e poi sorbetto”, “Così il trittico diventa gelato”, “Da una pentola al trittico, la vera metodologia classica per la produzione del gelato”.

** alle ore  19  debutto al Gelato Festival della Torrefazione Artigianale Becchia di Avegno che presenta il suo personale gusto al caffè