Home » prima pagina » E’ paralisi, la Città metropolitana non riesce ad approvare il bilancio: la maggioranza non c’è
LA SINDACA APPENDINO NON HA I VOTI NECESSARI. SI RISCHIA UNA SITUAZIONE DI PARALISI CONTINUA

E’ paralisi, la Città metropolitana non riesce ad approvare il bilancio: la maggioranza non c’è

di ilTorinese pubblicato martedì 22 novembre 2016

citta metropolitanaSu 148 presenti, sono stati solo 79 i sì, invece dei 106 necessari per l’approvazione, con 67  astenuti e 2  contrari. I voti sui sono così rivelati insufficienti per l’approvazione del bilancio della Città Metropolitana. L’assemblea dei sindaci, come prevedibile dopo le ultime elezioni che non hanno assegnato una maggioranza certa, non ha potuto approvare il documento finanziario. Il rischio è quello di uno stallo continuo. “Chiara Appendino e il movimento 5 Stelle hanno avuto la dimostrazione che governano la città metropolitana senza maggioranza”, queste le parole riportate dall’Ansa, dei consiglieri metropolitani della lista di centrosinistra Città per Città Vincenzo Barrea e Alberto Avetta.