Home » vetrina9 » E’ Luigi, 74 anni e tre figli, il Babbo Natale di Mondo Juve
oltre 1.700 candidature ricevute nell’ambito della campagna

E’ Luigi, 74 anni e tre figli, il Babbo Natale di Mondo Juve

di ilTorinese pubblicato lunedì 4 dicembre 2017

 Di Grugliasco, con tre figli e due nipotini, quando lavorava aveva una cartoleria, ora è in pensione con la minima: è stato selezionato tra 135 profili arrivati in finale su 1700 candidature

Il primo Babbo Natale di Mondojuve si chiama Luigi “Vigiu” Secco. 74 anni, di Grugliasco, sposato, con tre figli e due nipotini, quando lavorava aveva una cartoleria, ora è in pensione con la minima e con questo premio spera di poter dare un aiuto anche alla banda musicale di cui fa parte. La dedica per la vittoria va proprio alla sua famiglia, in particolare a sua moglie, che lo ha convinto a partecipare a questa simpatica iniziativa natalizia.

È stato selezionato da una giuria di sei persone durante un casting pubblico, che ha visto grande partecipazione dei presenti presso lo Shopping Center di Nichelino/Vinovo (TO), tra 135 profili arrivati in finale su oltre 1.700 candidature ricevute nell’ambito della campagna “Babbo Natale cercasi”, cha ha riscosso un grandissimo successo nelle scorse settimane.

Il Babbo Natale di Mondojuve riceverà un compenso di 1800 euro netti per 10 giorni lavorativi (7, 8, 9, 10, 15, 16, 17, 22, 23, 24 dicembre 2017). Dall’8 al 24 dicembre, il Babbo Natale di Mondojuve incontrerà tutti i bambini per raccogliere le loro letterine e ascoltare i loro desideri (per date e orari, consultare la pagina Facebook Mondojuve Shopping Center o il sito ufficiale www.mondojuve.it).