Home » LIFESTYLE » E’ in arrivo l’Holi Fusion Festival, ventata colorata al palaVela
UNA VELA DI COLORI ARRIVA SU TORINO

E’ in arrivo l’Holi Fusion Festival, ventata colorata al palaVela

di ilTorinese pubblicato lunedì 6 giugno 2016

holi2Sabato 11 Giugno  dalle ore 12,00, nella parte giardino del PalaVela di Via Ventimiglia 145, come outdoor event, ritorna la terza edizione dell’Holi Fusion Festival, ovvero il Festival dei Colori e della Musica, che quest’anno unisce l’India ai Caraibi, al mondo esotico e colorato proprio di quelle terre portando a Torino una ventata di colori, balli caraibici e paesaggi tropicali. Affermato ormai in tutta Europa, l’Holi Fusion Festival celebra l’arrivo della primavera in India. La festa dell’Holi viene celebrata il giorno successivo alla prima notte di luna piena nel mese di Phalgun, quando le persone si riversano in strada e iniziano il vero rituale dell’Holi: il lancio di acqua e polveri colorate. A partire dalle ore 12,00, faranno da cornice uno spazio di accoglienza Holi India, in cui sarà situato il primo palco, il Caribbean Summer Stage con danze e rituali indiani uniti a balli caraibici, rapper e classica in versione elettronica per dare il benvenuto agli ospiti. In questa primo spazio troviamo la prima grande novità di quest’anno cioè un palco dedicato completamente alla musica dubstep/trap, tendenza in voga fra i giovani. Entrando nell’area ColourSand troviamo il terzo palco, cioè il Palco Live, riservato ad artisti e band emergenti sul territorio e sul piano nazionale. Successivamente arriveremo alla grande area dedicata al Mainstage a forma di Taji Mahal, alto 13 metri, dedicato ai dj più cool del momento insieme ad artisti internazionali che con le loro hits faranno esplodere colori e musica. A partire dalle ore 15,00, preceduto da un mantra indiano di augurio tipicamente Holi avverrà il primo lancio di colori che sarà ripetuto ad ogni cambio di ora, sul mainstage da parte del pubblico. I colori chiamati glulal e creati nel pieno rispetto delle tradizioni Holi e dell’ambiente con certificazioni tedesche, creano l’atmosfera di festa in sintonia con le tendenze musicali del momento spaziando dall’EDM al commerciale e all’House progressive, con l’obiettivo di rendere tutti uguali poiché il colore rende tutti uguali e senza distinzioni di colore, sesso, nazionalità e ceto sociale. A partire dal Caribbean Summer Stage fino al Main Stage, durante il percorso, sarà possibile giocare a beach volley, a calcio balilla e a ping pong grazie alla collaborazione con CUS, la trasmissione di messaggi socialiholi 1 attraverso giochi interattivi legati al sesso, al bullismo, alla violenza sulle donne con Croce Rossa Italiana, Segretariato Italiano Di Studenti Di Medicina (SISM), Progetto Itinerante Notturno (PIN),Nuovi Orizzonti, l’Ordine degli Psicologi del Piemonte Ci sarà la presenza dell’ACI con cui sarà possibile provare il simulatore d’auto e numerosi flash mob di danza caraibica, raggaeton, salsa, zumba, esibizioni di acroyoga e la possbilità, per un giorno, di essere artisti di un circo. Lungo il percorso si potrà essere truccati con simboli legati all’India, con il body painting, con l’hennè, tipico della cultura indiana eseguito da artiste indiane con colori anchessi naturali. Sarà presente un punto foto in cui verrà consegnata al momento la fotografia con la grafica Holi Fusion Festival per avere un ricordo immediato dell’evento. Non mancherà l’area Street Food che varierà dalla cucina indiana, alla cucina portoghese, ai panini fusion che legano la cultura del panino con la cultura indiana, al dolce con i colorati donuts, crepes francesi, bomboloni siciliani, ai gelati e granite, creando gusti Caraibici, come mango, cocco e papaia che soddisferanno tutti i palati! Gli artisti internazionali che saliranno sul Main Stage e coloreranno di musica e ritmo questa edizione dell’Holi Fusion Festival saranno Gabry Ponte, Roberto Molinaro, Marnik, Angemi, Drop, Luca Testa e la più nota dj donna a livello europeo Juicy M. Sul Palco Caribbean, tra le musiche e i ritmi tropicali dei Miami Visual Crew di Natalie e l’Hip Hop di Nikita si alterneranno le note di Christian Stefanoni, il violoncello elettronico di Ema Olly, le tastiere di Marco Tarasco e i rapper più cool tra cui Rockin’ Headz, Bizzie e Vincio, per finire con i dj emergenti del territorio. Le coreografie sono a cura del Clan Mabon di Arianna Bosco, di Acroyoga di Marco Cananzi, Polo Dance di Alexia e quelle latine della scuola di Natalie. Sul Palco Live, tra le band gli Snakes Charmers, Jelly Planets, Ace e i più noti Zaon, Diadema, Arturocontromano, Karavans e Faifem; tra i solisti, gli emergenti Beatrice Inguscio, Nienke e la nota tribute band di Adriano Celentano, Il Folle e La Band che con “Azzurro” trascinerà tutti in musica e canto. A chiudere il palco, come per la scorsa edizione, dalle ore 20 Ernesto Stifano con i Guaramò e tantissima salsa, merengue, reggaeton e ritmi tropicali con una versione di “Volare” in spagnolo. Sul Palco MA Music, che rappresenta la nuova influenza musciale della Dubstep, saliranno gli headliner Must Die!, Pane Mua e Erotic Cafè.

Il costo dei biglietti sarà il seguente: Enter the Holi di colore blu – 23€: Biglietto di ingresso + Braccialetto Holi Fusion Festival Color Explosion di colore rosso – 31.50€: Biglietto di ingresso + 5 Pacchetti di colore + Bracciale Holi Fusion Festival Holi Experience di colore giallo – 38€: Biglietto di ingresso + 5 pacchetti di colore + Maglietta+ Bracciale Holi Fusion Festival Per i diversamente abili: omaggio con accompagnatore che paga 20 euro.