Home » CULTURA E SPETTACOLI » Dr Why, il quiz a squadre che stuzzica la mente
GOLOSI OMAGGI AI VINCITORI

Dr Why, il quiz a squadre che stuzzica la mente

di ilTorinese pubblicato mercoledì 28 gennaio 2015

NUTELLA

Oltre alle serate “classiche”, con domande di cultura generale, ve ne sono anche alcune a tema, come ad esempio quelle calcistiche, e di volta in volta la squadra che si aggiudica la manche viene premiata con golosi omaggi, dai chupito alle brioches alla nutella

 

Se vi state chiedendo come trascorrere una serata diversa dal solito, in compagnia di amici ed all’insegna del divertimento, il “Dr Why” potrebbe essere la risposta che cercate. Di cosa si tratta? Di un quiz a squadre, che si tiene settimanalmente in alcuni locali di Torino e provincia e che vede premiati non solo i più bravi, ma anche i più veloci a dare la risposta corretta alle varie domande che si susseguono sullo schermo. Oltre alle serate “classiche”, con domande di cultura generale, ve ne sono anche alcune a tema, come ad esempio quelle calcistiche, e di volta in volta la squadra che si aggiudica la manche viene premiata con golosi omaggi, dai chupito alle brioches alla nutella. A condurre brillantemente la sfida due ragazzi capaci e simpatici, entrambi con la passione per l’animazione e l’intrattenimento sebbene quotidianamente svolgano lavori di tutt’altro genere : Filippo Scicolone, in arte “Scico Voice”, e Maurizio Benefazio, conosciuto come “ DJ Mauryno”.

 

Com’è nata l’idea del Dr Why?

Filippo: “Quattro anni fa ero in vacanza in Sicilia, e mi sono trovato a partecipare ad una serata Dr Why. Mi ha incuriosito, e ho scoperto che questo gioco era diffuso in otto paesi al mondo, ma che a Torino non era ancora arrivato. Visto che io e Maurizio cercavamo da tempo qualcosa da fare insieme, ho colto l’occasione al volo e gli ho proposto quest’idea.”

Maurizio: “Erano anni che volevamo collaborare ma non trovavamo lo spunto. Un giorno d’estate Filippo mi chiamò entusiasta dicendo che aveva un progetto da propormi. Inizialmente ero un pochino basito di come un gioco a quiz potesse riscuotere così successo,ma mi lasciai trascinare in questa avventura data l’amicizia che ci lega, anche  perché la voglia di far divertire era più forte dei dubbi”

 

Preparate voi le domande per il quiz?

Filippo: “ C’è un’agenzia a Roma che ci fornisce sia le pulsantiere che le domande, anche se nel caso di serate a tema curiamo noi domande, grafica, video…”

 

Qual è il vostro ruolo all’interno di una tipica serata Dr Why?

Filippo: “ Faccio il presentatore, ma preferisco definirmi “animatore”. Mi piace creare entusiasmo, allegria e quel pizzico di competizione che deve esserci nelle sfide a quiz”

Maurizio: “ Gestisco la parte tecnica e logistica”

 

La vostra serata Dr Why preferita fino ad ora?

Filippo: “ Tante, i nostri fedelissimi ci hanno regalato tante belle soddisfazioni…forse bisognerebbe chiederlo a loro, e sicuramente qualcuno risponderà il Dr Sex , un quiz con domande sul sesso. Nulla di volgare, anzi, una serata simpatica ed allo stesso tempo culturale”

Maurizio: “ Ogni volta che i ragazzi si divertono, per me è una serata speciale. Ma la soddisfazione maggiore me la danno le serate tematiche che creiamo noi, come ad esempio quella in onore della Juve o quella che ha visto partecipare Vecchie Glorie ed attuali giocatori del Torino”

 

Tre aggettivi per definire cos’è il Dr Why per voi

Filippo: “ Amicizia, passione, sfida”

Maurizio: “ Divertimento, cultura e amicizia”

 

Dove possiamo trovare il Dr Why?

Maurizio: “ Il giovedì sera al Walter’s Pub di Cambiano, il venerdì al Wiener Haus presso il 45° Nord di Moncalieri”

Filippo: “ Ogni tanto ci potete trovare anche in altri locali…Potete trovare tutti gli appuntamenti sulla pagina facebook “Dr Why Torino” o scaricando l’app  “Dr Why quiz mobile” su smartphone”

 

Chiara Mandich

Maria Ferreri