Home » prima pagina » Dopo – Renzi, Chiamparino rassicura: “non ci sono problemi per i fondi alle zone alluvionate”
"I tempi di approvazione dipendono solo dalla ricognizione dei danni che i nostri tecnici assieme alla protezione civile stanno ultimando"

Dopo – Renzi, Chiamparino rassicura: “non ci sono problemi per i fondi alle zone alluvionate”

di ilTorinese pubblicato lunedì 5 dicembre 2016

po111Le dimissioni di Matteo Renzi dalla carica di premier dopo l’esito del referendum preoccupa per i progetti avviati in Piemonte, (come il Patto per Torino)  che potrebbero rischiare di arenarsi. Il presidente della Regione, Sergio Chiamparino, rassicura almeno per quanto riguarda la dichiarazione dello stato di calamità naturale, che il Piemonte vuole indirizzare al governo per i danni causati da maltempo dei giorni scorsi, “fa parte del disbrigo degli affari correnti, quindi non viene messa in discussione dalle vicende del governo” precisa il governatore  su Facebook  e aggiunge: “I tempi di approvazione dipendono solo dalla ricognizione dei danni che i nostri tecnici assieme alla protezione civile stanno ultimando in questi giorni e che dovrà essere allegata alla dichiarazione stessa durante la prima riunione utile del Consiglio dei Ministri”.