Home » Brevi di cronaca » Dopo la lite travolge la moto e uccide una ragazza. Chiusa l’inchiesta
Vittima una 27enne

Dopo la lite travolge la moto e uccide una ragazza. Chiusa l’inchiesta

di ilTorinese pubblicato martedì 22 maggio 2018

E’ chiusa l’inchiesta su Maurizio De Giulio, l’elettricista di 51 anni,  di Nichelino che a Condove, il 19 luglio,  a seguito di  un litigio stradale, guidando il  suo furgone investi’ due giovani in sella a una moto. La donna di 27 anni, Elisa Ferrero, mori sul colpo mentre il fidanzato, Matteo Penna, 29 anni, è sopravvissuto ma deve vedersela ancora oggi con lunghe e complesse cure. De Giulio è indagato per omicidio volontario con le aggravanti per “motivi abietti e futili”.