Home » prima pagina » Dolce igloo di pandoro
LA RICETTA DELLA SETTIMANA

Dolce igloo di pandoro

di ilTorinese pubblicato domenica 21 dicembre 2014

pandoro 

Lasciatevi sedurre da questo dolce tipico della tradizione, il pandoro, in veste “rivisitata” per una piacevole ed avvolgente emozione per il palato e per gli occhi

 

Siamo entrati nel vivo delle festivita’ natalizie che rappresentano uno dei periodi piu’ belli dell’anno. Festivita’ che preannunciano momenti di emozioni speciali, di magiche atmosfere, di tradizioni, di luci, suoni, profumi, di gioia, condivisione e di grandi tavolate. Lasciatevi sedurre da questo dolce tipico della tradizione, il pandoro, in veste “rivisitata” per una piacevole ed avvolgente emozione per il palato e per gli occhi. Un momento di calore da condividere con parenti ed amici in un mix di emozioni.

 

Ingredienti per 10 persone:

 

1 Pandoro da 750gr.

2 tavolette di cioccolato fondente 70% di ottima qualita’

6 grosse mele renette

200ml di panna da montare

2 cucchiai di zucchero

Latte q.b.

Marsala q.b.

Zabaione : 4 tuorli, 80gr. di zucchero, 80gr.di Marsala

1 Terrina/insalatiera a semisfera

Pellicola da cucina q.b.

 

Preparare lo zabaione:  montare bene  i tuorli con lo zucchero, versare a filo il Marsala, cuocere a bagnomaria sempre mescolando sino ad ottenere una densa crema. Lasciar raffreddare.

 

Pelare le mele, tagliarle a dadini e cuocere con 2 cucchiai di zucchero e 2 di acqua sino a disfarsi. Lasciar raffeddare.

 

Tagliare il Pandoro a fette di circa 1,5cm di spessore.

 

Prendere una capace terrina a semisfera, coprirla completamente di pellicola trasparente (lasciarla sbordare per poter poi coprire in tutto)  premendo bene sul fondo e sulle pareti laterali. Foderare la terrina con le fette di pandoro iniziando dal fondo. Bagnare il pandoro con una miscela di Marsala e latte sino a renderlo morbido. Far sciogliere una tavoletta di cioccolato con poco latte e versarla a filo sul pandoro. Versare sul fondo uno strato di composta di mele, sovrapporre uno strato di zabaione,poi un altro strato di mele, uno di  zabaione fino ad esaurimento.

 

Coprire lo zuccotto con altre fette di pandoro bagnato di marsala e latte, chiudere con la pellicola, premere leggermente, riporre in frigo per almeno 24 ore. Al momento di servire, capovolgere lo zuccotto, coprire con la panna montata, spalmarla bene e decorare a piacere con riccioli di cioccolato. Un trionfo.

 

I migliori auguri di Buon Natale a tutti voi.

 

Paperita Patty