Home » LIFESTYLE » Doccia fredda su De Tomaso: la cordata non paga
NUOVA GARA IL 28 APRILE

Doccia fredda su De Tomaso: la cordata non paga

di ilTorinese pubblicato giovedì 2 aprile 2015

De_tomaso

La L3 Holding si era aggiudicata l’azienda per la somma di 2 milioni e 50 mila euro

 

Doccia fredda per la De Tomaso. La L3 Holding, come avevamo scritto nei giorni scorsi, si era aggiudicata l’azienda per  la somma di 2 milioni e 50 mila euro, ma la brutta sorpresa è che non ha pagato. Così, su istanza del curatore fallimentare Enrico Stasi, l’aggiudicazione è stata annullata e una nuova gara è convocata per il  prossimo 28 aprile. La L3, è una cordata svizzero-lussemburghese con  partecipazioni nella Lotus e nella Polaroid, ed era stata l’unica a presentare un piano industriale. Avevano preso parte alla gara anche  il gruppo cinese Ideal TimeVenture e il gruppo italiano Eos che poi si erano ritirati.