Home » prima pagina » La disfida della movida, principi del foro Vs Fassino
GESTORI DEI LOCALI DI SAN SALVARIO SUL PIEDE DI GUERRA: FARANNO RICORSO AL TAR

La disfida della movida, principi del foro Vs Fassino

di ilTorinese pubblicato venerdì 8 agosto 2014

movida33Gli avvocati Dal Piaz e Russo notificheranno a Palazzo Civico il ricorso al Tar contro la norma municipale

 

Per i gestori dei locali della movida di San Salvario l’ordinanza che impone di chiudere alle 2 di notte è un deterrente per i clienti e l’unica certezza è che gli incassi diminuiscono.

 

Per questo hanno studiato con un pool di legali come attrezzarsi per fare ricorso al Tar.

 

Ormai in questo Paese (e in questa città in modo particolare) tutto è in mano ai tribunali.

 

Così sabato mattina gli avvocati Francesco Dal Piaz e Francesco Russo notificheranno a Palazzo Civico il ricorso al Tar contro la norma municipale.

 

La  considerano  contraddittoria e scorretta  rispetto all’attività di commercianti e gestori di locali pubblici che hanno pagato regolarmente le tasse e  punitiva nei confronti dei cittadini che sarebbero limitati nella loro libertà.

 

Chissà se la futura sentenza del Tar, – qualunque essa sia – farà giurisprudenza e sarà presa come modello per dirimere tutte le controversie tra amministrazioni pubbliche e commercianti. Non ci resta che attendere il giudizio.