Home » CULTURA E SPETTACOLI » Disegna la libertà degli animali
ENTRO IL 15 FEBBRAIO 2015

Disegna la libertà degli animali

di ilTorinese pubblicato giovedì 29 gennaio 2015

elefante
CONCORSO LAV PER STUDENTI DI SCUOLE ELEMENTARI E MEDIE, IN COLLABORAZIONE CON IL PORTALE MAMMEONLINE

 

C’è ancora un mese di tempo per partecipare a “Disegna la libertà degli animali”, il concorso di disegno lanciato dalla LAV (www.lav.it)  in collaborazione con il portale MammeOnLine (www.mammeonline.net), aperto a tutti gli alunni delle scuole primarie e secondarie di primo grado (le vecchie elementari e medie). 

 

Partecipare è semplicissimo: basta realizzare, con qualsiasi tecnica, un disegno in formato A4 sul tema del valore della vera libertà degli animali in natura e farlo pervenire, accompagnato dal modulo di partecipazione, alla sede nazionale della LAV Onlus, in Viale Regina Margherita 177 – 00198 ROMA, entro il 15 febbraio 2015. Le buste dovranno recare la scritta “Disegna la libertà” e sul retro dei disegni dovrà essere indicato nome e cognome dell’autore con classe e scuola di appartenenza. In palio 50 abbonamenti annuali alla rivista Piccole Impronte della LAV. Il bando dettagliato e le modalità di partecipazione, compreso il modulo di adesione scaricabile, sono on-line sul sito della LAV.

 

Ideato dal settore Educazione dell’Associazione, il concorso vuole sensibilizzare bambini e ragazzi al rispetto di tutti gli esseri viventi, proclamando il valore della vera libertà in natura, lontano da gabbie e vasche e da ambienti come circhi, zoo, acquari, delfinari e bioparchi nei quali, comunque, gli animali siano confinati a scopo di intrattenimento umano. Una riflessione da intendersi come estesa a tutte le forme di cattività, anche quando finalizzate a scopi diversi da quello ludico, come gli allevamenti diretti alle produzioni alimentari o di pellicce. 

 

La libertà tema del concorso è uno dei principi fondanti della LAV, associazione nata nel 1977 per la tutela degli animali e da molti anni presente nel campo educativo con materiali dedicati, concorsi, quaderni didattici e interventi diretti nelle scuole. Gli insegnanti interessati possono contattare la LAV per ricevere il materiale cartaceo del concorso e il progetto didattico che si affianca all’iniziativa, al fine di far comprendere meglio agli alunni il valore della libertà. La LAV, dove presente con volontari sul territorio, è disponibile a interventi mirati in classe.

 

Solo nell’anno scolastico 2013/2014 la LAV ha incontrato centinaia di classi di ogni ordine e grado di scuola, portando il messaggio dei diritti degli animali ai più giovani, grazie alle proprie sedi locali e alla collaborazione degli insegnanti. Per ulteriori informazioni si può scrivere a educazione@lav.it o chiamare la LAV allo 06 4461325.