Home » Sport » DiscesaLiberi sale sul podio con il suo atleta Paolo Priolo
Coppa del Mondo di parasnowboard a Big White

DiscesaLiberi sale sul podio con il suo atleta Paolo Priolo

di ilTorinese pubblicato lunedì 11 febbraio 2019

In Canada alla Coppa del Mondo di parasnowboard l’Italia vola sul podio con Jacopo Luchini e Paolo Priolo, che si aggiudicano rispettivamente secondo e terzo posto dietro al francese Maxime Montaggioni

Per la prima volta quattro atleti in contemporanea sono scesi durante la gara di cross, come accade nelle competizioni FIS, e l’Italia ha conquistato con orgoglio i due prestigiosi riconoscimenti. Paolo Priolo, tesserato per DiscesaLiberi e atleta azzurro dal 2014, ha accolto con grande entusiasmo il suo primo podio in carriera, dichiarando di essere particolarmente felice di condividerlo con il compagno di squadra Jacopo, che ha vissuto la grande emozione di aggiungere un argento al suo palmares. A 18 anni Paolo perse l’uso del braccio destro dopo un incidente automobilistico, ma la sua grande forza di volontà lo ha portato a vestire i colori dell’Italia nel mondo; dopo la sua partecipazione alla Paralimpiadi di Pyeongchang, l’atleta astigiano ha rivelato di aver cambiato il suo approccio alla gara, lavorando sodo per ottenere grandi risultati, che infatti non hanno tardato ad arrivare: una medaglia di bronzo è già al collo e si dichiara pronto ad affrontare al meglio le prossime gare. Quando non è impegnato in Nazionale, Paolo corre sulle piste con DiscesaLiberi, l’associazione che da anni supporta i disabili nella pratica dello sci e dello snowboard ed operativa nel Comprensorio del Mondole Ski, in particolare a Prato Nevoso (CN). Enorme soddisfazione, dunque, anche per l’associazione monregalese e per tutti coloro che condividono l’idea che vivere la montagna dia emozioni a tutti, ma possa regalarne di fortissime ai disabili.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE