Home » TRIBUNA » Il direttore regionale: “Ortopedia e riabilitazione del Maria Adelaide alla Città della Salute”
SANITA’

Il direttore regionale: “Ortopedia e riabilitazione del Maria Adelaide alla Città della Salute”

di ilTorinese pubblicato venerdì 30 ottobre 2015

molinetteIl direttore della sanità regionale Moirano incontra una delegazione di dipendenti

 
 

“Le attività di chirurgia ortopedica e riabilitativa attualmente svolte nei locali dell’ospedale Maria Adelaide di Torino saranno svolte a Città della Salute, dove anche i dipendenti della struttura troveranno collocazione. I tempi del trasferimento delle attività – previsto da anni ormai all’interno del piano di rientro dal debito sanitario concordato con i Ministeri – saranno ricompresi nel primo semestre del 2016 ma entro la fine di quesst’anno la Regione Piemonte avrà definito nel dettaglio l’utilizzo futuro della storica struttura di Lungo Dora Firenze, che potrebbe essere utilizzata come polo cittadino della rete di assistenza territoriale, con ambulatori specialistici non ospedalieri”    .

 

Il direttore della sanità regionale Fulvio Moirano ha incontrato nel pomeriggio una delegazione di lavoratori dell’ospedale Maria Adelaide prooccupati per la loro collocazione lavorativa futura.

 

“Il Maria Adelaide – ha detto Moirano – da tempo è sottoutilizzato; alla popolazione servono visite specialistiche ambulatoriali ed assistenza  non ospedaliera, proprio quello che stiamo definendo entro fine anno con i PAT (i piani di assistenza territoriale). Comprendo che per i lavoratori della struttura i cambiamenti siano fonte di preoccupazione, ma noi abbiamo il dovere di razionalizzare l’attività utilizzando al meglio il lavori di medici ed infermieri nelle strutture ospedaliere. Conil direttore di Città della salute Zanetta stiamo proprio completando il progetto per offrire all’utenza un’offerta ancora migliore di quella odierna”.