Home » Brevi di cronaca » Dieci anni all’ex marito accusato di stalking
DAL PALAZZO DI GIUSTIZIA

Dieci anni all’ex marito accusato di stalking

di ilTorinese pubblicato giovedì 28 giugno 2018

Il tribunale di Torino ha condannato a dieci anni e otto mesi di carcere Luigi Garofalo, il 46enne accusato di atti persecutori nei confronti dell’ex moglie e di essere entrato nel bar di famiglia con una pistola.  Elena Farina, l’ex moglie, aveva chiesto anche l’intervento dell’ex ministro Maria Elena Boschi, poiché si diceva preoccupata per la propria incolumità. Lui  era stato arrestato due volte e quando si presentò nel bar, e puntò l’arma contro il figlio, era agli arresti  domiciliari. Il suo avvocato difensore, Fabrizio Bonfante, ha annunciato ricorso e dice che si tratta di una sentenza ingiusta, in quanto la pena  è alta perché calibrata sul tentato omicidio per l’episodio del bar. Garofalo ha detto al legale che quell’arma non poteva sparare, ma essendo stata persa non per colpa sua non è stato possibile verificarlo.

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE