Home » Brevi di cronaca » Diciassettenne muore cadendo dal balcone di casa sua
IERI SERA VICINO PORTA PALAZZO

Diciassettenne muore cadendo dal balcone di casa sua

di ilTorinese pubblicato martedì 14 giugno 2016

La giovane sarebbe scivolata all’indietro mentre si trovava seduta sulla ringhiera del balcone

soccorsi 118Ieri sera a Torino, in una palazzina di via Porporati, una ragazzina di 17 anni ha perso la vita cadendo dal balcone della sua abitazione situata al quinto piano. La terribile tragedia sarebbe avvenuta poco prima dell’ora di cena: la giovane di origine bengalese -secondo i primi accertamenti- sarebbe scivolata all’indietro mentre si trovava seduta sulla ringhiera del balcone con i piedi appoggiati su una sedia. Nonostante sia stato fatto di tutto per rianimare la ragazza, l’intervento dei medici del 118 è stato vano, poiché la giovane al momento dell’arrivo dei soccorsi era già morta.carabinieri blocco I genitori, che al momento dell’accaduto stavano pregando per il Ramadan vicino alla diciassettenne, non riescono a darsi pace e ancora increduli parlano di un possibile malore che la figlia può aver improvvisamente avuto. I carabinieri che indagano sulla vicenda hanno sequestrato il cellulare della giovane (caduto insieme a lei) per analizzarlo: al momento non è stata ancora esclusa del tutto l’ipotesi che potrebbe essersi trattato di un suicidio. La mamma che avrebbe assistito in prima persona all’accaduto, è stata ricoverata in ospedale in stato choc.

                                                                                                                 Simona Pili Stella

(foto archivio)