Home » LIFESTYLE » Di corsa sui sentieri della Resistenza
ORSIERA ROCCIAVRE'

Di corsa sui sentieri della Resistenza

di ilTorinese pubblicato domenica 29 maggio 2016

MONTAGNA PIEMONTETutti di corsa e al passo sui sentieri della Resistenza all’interno del Parco Orsiera Rocciavrè. Si tratta di un evento che si aggiunge ai tanti appuntamenti del Valsusa FIlmfest che quest’anno ha raggiunto la ventesima edizione. Il primo “Trail sentieri partigiani”, organizzato dalla Podistica Bussoleno, in collaborazione con Valsusa Filmfest ed Anpi, si svolge domenica 29 maggio in un percorso ad anello di 17 chilometri con mille metri di dislivello per riscoprire le vecchie vie di risalita dei partigiani., con partenza ed arrivo nel comune di Mattie e due ristori lungo il percorso. Le montagne della Valle di Susa come del resto l’intero arco alpino, nei mesi successivi all’armistizio dell’8 settembre 1943 offrirono naturale rifugio a tutte quelle persone che si trovarono travolte dal tumultuoso evolversi della situazione politica e militare. Successivamente tra quei sentieri, rifugi, borgate nacquero e si organizzarono per lottare contro le forze nazifasciste le più importanti bande e brigate partigiane. si tratta di sentieri descritti e raccontati da Ugo Berga, presidente onorario del Valsusa Filmfest

Massimo Iaretti