Home » prima pagina » Il derby della Mole è granata dopo vent’anni: 2-1 e la Juve rinvia lo scudetto
MA LA PARTITA E' STATA TURBATA DA INCIDENTI. UNA BOMBA CARTA HA FERITO TIFOSI DEL TORO ED E' STATO ASSEDIATO IL PULLMAN BIANCONERO. I FERITI MENO GRAVI DI QUANTO APPARISSE: 5 LE PERSONE ARRESTATE

Il derby della Mole è granata dopo vent’anni: 2-1 e la Juve rinvia lo scudetto

di ilTorinese pubblicato domenica 26 aprile 2015

toro bandieratoro juve juve torotoro caroselloVittoria dei granata in rimonta: dopo la rete di Pirlo al 35′, pareggio di Darmian al 44′ del primo tempo. Arriva il gol-partita di Quagliarella al 12′ del secondo tempo

 

 AGGIORNAMENTO Tre tifosi, due della Juventus e uno del Torino, sono stati arrestati dalla polizia per il lancio di bombe carta, fumogeni nello stadio Olimpico. Altri due, invece, sono stati arrestati per gli incidenti avvenuti prima del match. Un uomo è stato denunciato per i sassi lanciati contro il pullman bianconero. Appaiono fortunatamente meno gravi di quanto sembrava inizialmente i tifosi feriti dalla bomba carta, tra i quali una ragazza ricoverata al Mauriziano per aver respirato fumi, e due al Cto.

 

Derby della Mole, con Darmian e Quagliarella il Torino batte la Juventus dopo 20 anni. Vittoria dei granata avviene in rimonta: dopo la rete di Pirlo al 35′, pareggio di Darmian al 44′ del primo tempo. Arriva il gol-partita di Quagliarella al 12′ del secondo tempo. Un bel match: per la Juve anche 2 pali, Pirlo sull’1-1 e Matri a metà ripresa. Per mister Ventura 3 punti importanti ed e’ vinto il derby dopo ben 20 anni e 17 giorni. in caso di vittoria bianconera della partita con il Toro, numero 140, e di sconfitta della Lazio in contemporanea, la Juve sarebbe diventata campione d’Italia per la quarta volta consecutiva, con sei giornate di anticipo. A turbare quella che doveva essere una festa di sport è stata una bomba carta che è esplosa all’interno dell’Olimpico all’inizio del derby. Il 118 parla di 9 feriti,  tifosi del Toro, due dei quali sarebbero gravi e sono stati trasportati in ospedale. L’ordigno esplosivo sarebbe stato lanciato dal settore dei tifosi della Juventus durante un reciproco lancio di petardi, fumogeni. Vicino allo  stadio, si era anche svolto l’assalto al pullman della squadra bianconera.

 

(Foto: Franzen / il Torinese)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE