Home » Brevi di cronaca » Denunciato: non ha consegnato 400 chili di posta
sul sedile posteriore della sua auto c'erano 70 lettere

Denunciato: non ha consegnato 400 chili di posta

di ilTorinese pubblicato venerdì 6 aprile 2018

Con la giustificazione che lo stipendio era troppo basso,  per tre anni un corriere non ha consegnato la posta. Si tratta di un trentatreenne della provincia di Torino,  denunciato dai carabinieri, che hanno scoperto ben 400 chili di lettere di banche, estratti conto e bollette del telefono nel suo appartamento. Era stato fermato nei giorni scorsi a Santena durante un controllo stradale. I militari gli  hanno trovato in tasca un coltello a serramanico lungo 20 centimetri e sul sedile posteriore della sua auto c’erano 70 lettere, per diversi privati ed enti, di un corriere, di cui  ha detto di essere stato  dipendente ma di essersi licenziato per il basso stipendio.

 

(foto: il Torinese)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE