Home » prima pagina » Delitto Rosboch: interrogato, Gabriele piange. E spunta il dna di una quarta persona
Nel corso del colloquio è scoppiato più volte in crisi di pianto. Le tracce trovate sull'auto usata per accompagnare Gloria sul luogo dell'omicidio

Delitto Rosboch: interrogato, Gabriele piange. E spunta il dna di una quarta persona

di ilTorinese pubblicato venerdì 1 aprile 2016

defilippi rosbochNel corso del colloquio è scoppiato più volte in crisi di pianto. Secondo la sua versione a strangolare la professoressa che lo aveva denunciato per la truffa da 187 mila euro è stato il suo complice-amante Roberto Obert, il quale a sua volta smentisce dando la colpa a Gabriele

 

Gabriele Defilippi, il 22enne incarcerato per il delitto dell’insegnante Gloria Rosboch ha parlato per sette ore nell’interrogatorio davanti  al pm Giuseppe Ferrando. Nel corso del colloquio è scoppiato più volte in crisi di pianto. Secondo la sua versione a strangolare la professoressa che lo aveva denunciato per la truffa da 187 mila euro è stato il suo complice-amante Roberto Obert, il quale a sua volta smentisce dando la colpa a Gabriele. Presto i due saranno sottoposti a un faccia a faccia presso la procura a Ivrea. Anche questo interrogatorio, come il precedente, è stato secretato.  Mercoledì prossimo verrà ascoltata Caterina Abbattista, la madre di Gabriele, in carcere anche lei. Il figlio dice che la donna non sapeva nulla della truffa erosboch tantomeno dell’assassinio. In qualche modo implicata nel caso potrebbe essere Efisia Rossignoli, la donna che chiamò la povera Gloria fingendosi funzionaria di banca per rassicurarla sui suoi soldi: avrebbe avuto 11 contatti telefonici con Gabriele proprio il giorno dell’omicidio. Infine Sofia Sabhou, la fidanzatina di Gabriele che le avrebbe raccontato del piano per uccidere l’insegnante. Nonostante ciò la ragazza non ha messo in allarme nessuno, neppure dopo la scomparsa della Rosboch. Intanto, sull’auto usata per l’ultimo viaggio fdi Gloria prima di morire è stata rinvenuta traccia del dna di una quarta persona, oltre alla vittima, a Gabriele e a Obert. Di chi si tratta?