Home » TRIBUNA » Gli industriali: “Più ottimismo per le imprese piemontesi”
I DATI DEL PRIMO TRIMESTRE PRESENTATI NEL GRATTACIELO SANPAOLO DA UNIONCAMERE E CONFINDUSTRIA. VA MEGLIO IL SETTORE CHIMICO MENTRE PEGGIORANO I TRASPORTI. CUNEO PROVINCIA TRAINANTE

Gli industriali: “Più ottimismo per le imprese piemontesi”

di ilTorinese pubblicato martedì 12 maggio 2015

grattacielo sanpaolo2

grattacielo notteTra le realtà territoriali, Cuneo è la provincia che manifesta nei primi tre mesi dell’anno la dinamica migliore, mentre Asti consegue il risultato meno incoraggiante

 

Segnali di ripresa deboli e stabilità sostenziale della produzione industriale: -0,4% nel primo trimestre rispetto allo stesso periodo del 2014. I dati sono stati presentati nel nuovo grattacielo Sanpaolo al convegno “Segnali di ripresa in Piemonte, come rafforzarli” organizzato da Unioncamere Piemonte, Confindustria Piemonte, UniCredit e Intesa Sanpaolo. A migliorare è il clima di fiducia delle aziende piemontesi. Un’impresa su quattro attende per i prossimi mesi un aumento  degli ordini, e la quota di pessimisti è sensibilmente inferiore. A livello settoriale, la performance più brillante appartiene al settore della chimica e delle materie plastiche (+4,1%), mentre la contrazione più pesante è stata registrata dal comparto dei mezzi di trasporto (-4,1%). Tra le realtà territoriali, Cuneo è la provincia che manifesta nei primi tre mesi dell’anno la dinamica migliore, mentre Asti consegue il risultato meno incoraggiante.

 

I DATI DEL PRIMO TRIMESTRE rispetto al I trimestre 2014

Produzione industriale: -0,4%
Ordinativi interni: +0,0%
Ordinativi esteri: +1,6%
Fatturato totale: +0,8%
di cui estero: +1,7%
Grado utilizzo impianti: +0,7 punti

 

(Foto: il Torinese)