Home » CULTURA E SPETTACOLI » De Gregori al GruVillage 105 Music Festival
il cantautore romano ha presentato una bella selezione del suo repertorio

De Gregori al GruVillage 105 Music Festival

di ilTorinese pubblicato mercoledì 18 luglio 2018

Anche Francesco De Gregori approda al GruVillage 105 Music Festival e lo fa in una bella serata di metà luglio col cielo limpido e un bello spicchio di luna nuova, quasi un taglio secco di lama nel buio della notte, posizionata dritta dritta proprio di fronte al palco

Sul palco di Grugliasco, addobbato in maniera semplice e minimalista, il cantautore romano ha presentato una bella selezione del suo repertorio accompagnato come sempre da un pubblico molto numeroso. Con lui il ritmo cadenzato del contrabbasso di Guido Guglielminetti e della chitarra di Paolo Giovenchi, oltre all’acustica di Alessandro Valle e della sua pedal steel guitar e le calde sonorità del pianoforte di Carlo Gaudiello, una formazione ampiamente collaudata che già in autunno aveva solcato i palchi di mezza Europa e degli Stati Uniti in un tour internazionale di grande successo. In scaletta ampio spazio ai suoi grandi classici, da Generale a Titanic passando per la Donna Cannone e Raggio di Sole fino a Buonanotte Fiorellino, successi talvolta musicalmente un po’ “rivisitati”, ma anche piccoli gioielli nascosti, magari meno famosi, canzoni che lui ama definire “mai passate alla radio”, oltre a qualche brano di autori internazionali come Bob Dylan. Una serata di intense sonorità acustiche e di grande musica, con l’omaggio al grande amico Lucio con la sua 4 marzo 1943, terminata con la classicissima e amatissima Rimmel… tante emozioni per il suo sempre caloroso pubblico che, tornando anche un po’ indietro nello tempo, ha sicuramente apprezzato con passione.

 

Claudio Benedetto www.fotoegrafico.net

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE