Home » Dall Italia e dal Mondo » Danneggia la tomba del generale (e fa un gestaccio verso la foto): accusato di vilipendio
CRONACHE ITALIANE

Danneggia la tomba del generale (e fa un gestaccio verso la foto): accusato di vilipendio

di ilTorinese pubblicato sabato 26 maggio 2018

DALLA PUGLIA

E’ stato identificato e denunciato dalla Polizia locale di Bari  l’autore dell’ episodio di danneggiamento della lapide del loculo dove è sepolto il gen.Nicola Marzulli, ex comandante del Corpo di Polizia municipale della città. L’autore è un barese di 58 anni, che ora  risponde di vilipendio aggravato da futili motivi e di furto per aver sottratto gli accessori della lapide. E’ stato scoperto grazie a un sistema di ripresa video. Secondo l’accusa  l’uomo ha danneggiato  la fotografia del comandante Marzulli e ha anche rubato la campana della lampada votiva, oltre ad avere rivolto un gesto di disprezzo con la mano in direzione della lapide.