Home » Brevi di cronaca » Dalla Francia “una pausa” sulla Tav
Ma "non si tratta in alcun modo di rinunciare al progetto".

Dalla Francia “una pausa” sulla Tav

di ilTorinese pubblicato giovedì 20 luglio 2017

Una pausa sulla Torino Lione: lo dice il segretario di Stato francese ai Trasporti, Elizabeth Borne. Sostiene che  il governo di Parigi intende fare una riflessione su alcuni dossier relativi a diverse infrastrutture, tra cui la linea ferroviaria Tav in Valsusa. La conferma viene da un’intervista al sito Reporterre, ripresa dai siti internet transalpini tra cui 20 Minutes.fr, ma Borne precisa che “non si tratta in alcun modo di rinunciare al progetto”.

 

(foto: il Torinese)