Home » ECONOMIA E SOCIALE » Cuori di volontariato il 25 aprile per Telethon
Sezione Uildm “Paolo Otelli”

Cuori di volontariato il 25 aprile per Telethon

di ilTorinese pubblicato lunedì 20 aprile 2015

 

iaris  chivassoMolto vasto il programma, a Chivasso, nel quale spicca la sagra “Cuor di Panissa” in piazza della Repubblica, con la distribuzione (dalle 19,30 alle 23) della specialità gastronomica vercellese a cura dei cuochi della Pro Loco di Albano Vercellese. A far da corollario alla leccornia, vi saranno le Miss Telethon e le Miss finaliste del concorso nazionale “La Bella d’Italia”

 

Volontari in festa nella giornata di sabato 25 aprile a Chivasso, con la manifestazione “Cuori di volontariato”, promossa dalla Fondazione Telethon e dalla sezione Uildm “Paolo Otelli” di Chivasso. Molto vasto il programma, nel quale spicca la sagra “Cuor di Panissa” in piazza della Repubblica, con la distribuzione (dalle 19,30 alle 23) della specialità gastronomica vercellese a cura dei cuochi della Pro Loco di Albano Vercellese. A far da corollario alla leccornia, vi saranno le Miss Telethon e le Miss finaliste del concorso nazionale “La Bella d’Italia” del Gruppo Azzurro di Asti, con i patron Nunzio Giuliana e Bruna Baino. Sfileranno dalle ore 21, sempre in piazza della Repubblica. Ci sono tutte le premesse di un terzo successo della Panissa Telethon, così come accadde nell’agosto del 2013 e 2014, in occasione della festa patronale del Beato Angelo Carletti. Ci sarà nuovamente la possibilità di farsi fotografare accanto alle Miss, ottenendo nel giro di cinque minuti la foto stampata, a fronte di una piccola offerta per Telethon.Tutte queste iniziative avranno come scopo la raccolta fondi a favore di Telethon, in conclusione della settimana da lunedì 20 a domenica 26 aprile 2015, nella quale la Fondazione Telethon torna in tv, nelle reti Rai, per spiegare agli italiani che la loro generosità è servita per cogliere importanti successi nella ricerca scientifica sulle malattie genetiche. Questa nuova campagna vede nuovamente coinvolta l’Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare, con la distribuzione nelle piazze di tutta Italia, di un nuovo prodotto solidale, il “Cuor di Biscotto”, biscottini confezionati in una elegante scatola di latta (prodotti dalla pasticceria genovese Grondona), affiancandosi ai cuori di cioccolato, che tanto successo hanno riscosso nel dicembre 2014.

 

Il nutrito programma della festa

La festa, con il patrocinio del Comune di Chivasso, avrà inizio alle ore 16, con il raduno e le iscrizioni, di fronte al duomo di Chivasso, dei partecipanti alla “Cuor di Walk of Life”, camminata per la ricerca scientifica non competitiva, di 8 chilometri, organizzata in collaborazione con Il Club Alpino di Chivasso. La quota è di appena 5 euro ed ai primi cento iscritti verrà consegnato lo zainetto ufficiale della Walk of Life (bambini sino a 12 anni ad offerta libera). La partenza avverrrà alle ore 16,30, con un percorso che si snoderà in via Torino, via Siccardi e via Berruti, sino al Parco del Mauriziano. L’itinerario, ideale per una sana passeggiata delle famiglie, anche con bambini, costeggerà poi la ferrovia e l’argine del Po, per arrivare sino al Parco del Bricel. Si procederà quindi verso l’imbocco del Canale Cavour, edificio di importanza storica, costruito tra il 1863 ed il 1866. Successivamente si attraverserà il viale alberato e si ritorenerà, costeggiando la sponda opposta del Canale, per arrivare in viale Vittorio Veneto e via Po e rientrare in piazza della Repubblica, dove si potrà degustare la Panissa. Ai camminatori è consigliato indossare scarpe comode e munirsi di una scorta d’acqua.

 

Oggetti artigianali per “Creare con Cuore”

Sempre sabato 25 aprile, nella centrale via Torino, dalle ore 15 alle 23,30, si svolgerà la rassegna di hobbisti “Creare con Cuore”, con banchetti a cura dell’omonima Associazione Artistica Culturale di Chivasso. Si potranno ammirare oggetti realizzati e decorati a mano, dagli appassionati di manufatti artigianali.

 

Sfilata delle auto storiche 2 Cv e Panissa della Pro Loco di Albano Vercellese

Dalle 15 alle 23, sempre in via Torino, nel lato ad est del duomo, andrà in scena il raduno di auto storiche 2 Cv, sulle quali saliranno le Miss Telethon e del concorso “La Bella d’Italia”, con giro della città. La rassegna è curata dal Club 2Cv “I Gabbiani” di Torino. Poi, dalle 19,30, tutti a cena con la Panissa, a cura dei cuochi della Pro Loco di Albano Vercellese. Si potranno anche degustare tomini proposti dai volontari della Pro Boschetto Asd. Possibilità, per chi vuole cenare a casa, di riempire le pentole con la specialità della Panissa. Sarà anche presente la Bottega del Vino di Moncucco Torinese, per degustazioni dei principali vini dell’Astigiano.

 

Concerto rock “Cuor di Solidarietà”

In piazza Carlo Noè, dalle ore 21, andrà in secna il cocnertop rock  “Cuor di Solidarietà”, a favore di Telethon, a cura del Centro giovani comunale gestito dalla Cooperativa Animazione Valdocco, e dell’Associazione Culturale Nothing Else To Do. Sul palco si alterneranno i gruppi Truzzi Broders, che suonerà hard rock from ’80;  Wood Dolls, con pezzi di Ska-core e “baldoria from Canavese” e Alessandra Testa, con PopRockBlues “from Montanaro”.

Massimo Iaretti