Home » LIFESTYLE » Crisi nera, in Piemonte da tre anni muoiono più imprese di quelle che nascono
IN CONTROTENDENZA FCA SPINTA DALLE VENDITE POSITIVE DEL MERCATO DELL'AUTO IN ITALIA. BALZO IN PIAZZA AFFARI

Crisi nera, in Piemonte da tre anni muoiono più imprese di quelle che nascono

di ilTorinese pubblicato venerdì 6 febbraio 2015

lavoro2

fiat fcaSecondo i dati del Registro delle imprese delle Camere di commercio lo scorso anno sono nate 26.386 aziende, rispetto alle 28.630 nuove iscrizioni registrate nel 2013

 

PIù morti che nascite per il terzo anno consecutivo: il numero delle imprese che hanno chiuso la serranda definitivamente in Piemonte, supera quello delle nuove realtà imprenditoriali aperte. E il saldo è negativo per ben 2.000 unità. Secondo i dati del Registro delle imprese delle Camere di commercio lo scorso anno sono nate 26.386 aziende, rispetto alle 28.630 nuove iscrizioni registrate nel 2013. Invece le cessazioni sono state 28.375. A registrare l’andamento peggiore e’ il comparto costruzioni, il più vivace è stato il turismo.

 

In controtendenza molto positiva va invece Fca che sale in Piazza Affari all’indomani dei dati ottimi sulle vendite di auto nel mese di gennaio in Italia. Il titolo di Fiat-Chrysler ha registrato un rialzo dell’1,7% a 11,94 euro, ponendosi al vertice del listino dei titoli principali. A gennaio il gruppo Fca ha consegnato 37.191 auto nel Paese, l’11,38% in più dello stesso mese dello scorso anno, con un rialzo della quota di mercato (28,31%) pari allo 0,12%.

 

(Foto: il Torinese)