Home » CULTURA E SPETTACOLI » Creatività intorno alle dinamiche familiari
GIOVANI ARTISTI – II EDIZIONE

Creatività intorno alle dinamiche familiari

di ilTorinese pubblicato martedì 27 dicembre 2016

La sala grande del Cinema Massimo(Via Verdi 18, Torino) ospiterà la seconda edizione dell’evento Giovani Artisti martedì 10 gennaio alle ore 21,00; l’appuntamento, con un ingresso a 5,00 Euro, è patrocinato dalla Città di Torino e dall’Associazione Museo Nazionale del Cinema.

Giovani Artisti intende rilanciare la sfida della creatività delle nuove generazioni nell’ambito di un contesto territoriale da sempre vivace da un punto di vista artistico. Sul palco e sullo schermo del prestigioso Cinema Massimo si alterneranno musicisti, filmmaker, attori e scrittori di talento, tutti under 25: un’occasione unica per fruire nuovi linguaggi nel campo dello spettacolo e della cultura.

giovani-artist

«Il nostro obiettivo principale è quello di dimostrare che i giovani artisti torinesi hanno molto da comunicare anche su temi importanti e complessi come la famiglia. Siamo consapevoli che questa sia una grandissima opportunità: sul palco si esibiranno artisti emergenti che crediamo possano rendere la serata da non perdere grazie anche al sostegno di numerosi partner privati che hanno deciso di sposare il nostro progetto.» Giorgio Blanco, 20 anni, filmmaker e curatore dell’evento insieme a Vittorio Randone. Ad approfondire il tema della serata – le dinamiche familiarisaranno una piece teatrale sperimentale scritta da Ferdinando De Blasio e recitata da Davide Simonetti, attore di Doppeltraum Teatro, che interpreterà sei diversi personaggi contemporaneamente, accompagnato dal batterista Gio Franco unica special guest fuori quota; la proiezione in anteprima assoluta di Aspettando Laura, diretto da Giorgio Blanco e Vittorio Randone (2016, 22′) un film sull’incomunicabilità all’interno della famiglia, girato completamente con la tecnica del piano sequenza in perfetto stile Birdman con Monica Martinelli, Federico Palumeri, Chiara Emanuele e Gian Luigi Barberis. Per concludere le performance musicali di Eugenio Cesaro (Eugenio in Via di Gioia) e dei Pinguini Tattici Nucleari.

***

«Ho deciso di partecipare perché non sarà solo un semplice concerto, ma un connubio di punti di vista per imparare a guardare il mondo da molteplici prospettive.» Eugenio Cesaro, 25 anni, cantante degli Eugenio in Via di gioia.

«Quando sentiamo la parola “giovani” non possiamo fare a meno di schierarci con chi si muove per loro e contro i soprusi dei matusa: ecco perché abbiamo deciso di partecipare a questo appuntamento.» Elio Biffi, 22 anni, voce dei Pinguini Tattici Nucleari.

***

Sarà possibile acquistare on-line i biglietti d’ingresso in prevendita (5,00 Euro) dal primo gennaio 2017 sul sito web del Museo Nazionale del Cinema. Giovani Artisti – II edizione è un progetto curato da GV Producers, realizzato dall’Associazione RetròScena, con il patrocinio della Città di Torino e dell’Associazione Museo Nazionale del Cinema, reso possibile grazie al sostegno del main sponsor Talento Dinamico e degli sponsor tecnici Blumusica, MoleCola, Ristorante Pizzeria Tre da Tre e B&B Camomilla Torino.

***

Martedì 10 gennaio 2017 ore 21,00

CINEMA MASSIMO – Sala 1

Via Verdi 18, Torino

Ingresso 5,00 Euro