Home » Cosa succede in città » Scontri con la polizia al corteo No Tav
DA EXILLES A CHIOMONTE

Scontri con la polizia al corteo No Tav

di ilTorinese pubblicato domenica 28 giugno 2015

notav ovunque

notav striscioneLa  prefettura di Torino, tramite un’ordinanza, ha concesso  il transito soltanto sulla strada

 

Il movimento No Tav ha organizzato per oggi una nuova manifestazione contro quello che definisce uno spreco di fondi pubblici, tanto che – affermano i contestatori della Torino – Lione –  «con un solo metro di Tav si potrebbero comprare 3 ambulanze». Il corteo si muove sul percorso che da Exilles va a Chiomonte. Ma la prefettura di Torino, tramite un’ordinanza, ha concesso  il transito soltanto sulla Statale. I manifestanti, non possono quindi passare attraverso i boschi: le autorità temono, infatti, un ennesimo attacco al cantiere di Chiomonte. Il movimento scrive sul proprio sito che “non è accettabile non essere liberi di muoversi per la propria valle”. Una cinquantina di manifestanti ha lasciato la sfilata e ha lanciato sassi contro la polizia che ha risposto con idranti e fumogeni.

 

(Foto: il Torinese)