Home » CULTURA E SPETTACOLI » UN CORTEO CONTRO LA POSSIBILE RIAPERTURA DI NUOVE GABBIE ALLO ZOO
Fiaccolata animalista il 6 dicembre

UN CORTEO CONTRO LA POSSIBILE RIAPERTURA DI NUOVE GABBIE ALLO ZOO

di ilTorinese pubblicato mercoledì 2 dicembre 2015

ANIMALISlogan dell’evento sarà “Greenwashing? Fattoria Urbana? Bioparco? NO, PRIGIONE!

 

Ormai è noto che il bando di gara per la “Concessione per valorizzazione” dell’area dell’ex zoo all’interno del “Parco Michelotti” è stato creato su misura e che l’unica offerta presentata è stata quella di ZOOM, il gestore del “Bioparco” di Cumiana. I cittadini si troveranno così espropriati di un loro bene e, dopo trent’anni, con un nuovo zoo: il rischio che venga ricreato un luogo orribile dove rinchiudere poveri animali indifesi sotto il falso nome di “FATTORIA DIDATTICA”, “ACQUARIO”, “RETTILARIO” e “CASA DELLE FARFALLE” infatti è elevato. Anche se allo ZOOM viene attribuito da parte del Comune di Torino il ruolo di “educatore e sensibilizzatore ambientale” alla maggior parte dei cittadini non interessa e, oltre ai presidi già effettuati in precedenza, con questo corteo vuole esprimere tutto il suo dissenso. Marciando per le vie del centro cittadino si vuole chiedere al Sindaco Fassino e al Comune di Torino:  di abbandonare subito questo aberrante progetto,  che sia riformulato il bando in modo tale da non prevedere l’inserimento di alcun nuovo animale, a salvaguardia della fauna selvatica che transita o vive sulle sponde del Po  che il Parco Michelotti rimanga per sempre pubblico e liberamente fruibile dai cittadini. Slogan dell’evento sarà “Greenwashing? Fattoria Urbana? Bioparco? NO, PRIGIONE! Michelotti Libero!” Si invitano tutti i cittadini a partecipare. Il corteo partirà alle ore 16.30 da Piazza Vittorio, percorrerà tutta via Po per arrivare in Piazza Castello dove terminerà con presidio davanti al Palazzo della Regione Piemonte. Il corteo sarà assolutamente pacifico e apartitico (non saranno quindi ammessi slogan o cartelli inneggianti a qualche partito politico) e molto coreografico per avere il più possibile l’attenzione delle persone: apriranno il corteo alcuni bambini e adulti vestiti completamente di bianco con maschere rappresentanti gli animali interessati nel progetto e con lumini e fiaccole. L’evento è stato organizzato da Simona Donna con il supporto delle Associazioni che fanno parte del Coordinamento No Zoo.

 

Per ogni informazione:

Evento Facebook: https://www.facebook.com/events/1486388454999806

Mail: savetheanimal@libero.it