Home » prima pagina » Contro i furbetti del tram “bip” obbligatorio dei biglietti anche per gli abbonati Gtt
Il Comune vuole la timbratura obbligatoria per gli abbonati anche per poter fare un'analisi delle linee più frequentate

Contro i furbetti del tram “bip” obbligatorio dei biglietti anche per gli abbonati Gtt

di ilTorinese pubblicato martedì 2 agosto 2016

tram coloriA partire dal prossimo autunno dovranno obliterare i biglietti anche gli abbonati  al servizio di trasporto pubblico di Gtt , così come avviene già ora per la metropolitana. La multa? 3 euro L’intento è quello di evitare le furbate di  chi non possiede il titolo di viaggio o non regolarizza a bordo la propria posizione, Il Comune vuole la timbratura obbligatoria per gli abbonati anche per poter fare un’analisi delle linee più frequentate, pertram ztl rivedere la mappa dei trasporti urbani. Nel corso dell’ultimo anno Gtt ha inasprito le verifiche sui passeggeri con 3.324.000 controlli e ben 113.220 sanzioni. Di queste 20.443 sono state effettuate a bordo del 4,  segue poi la linea 18 con 6.890 contravvenzioni e la linea 9 con 6.693 multe.  I cosiddetti “portoghesi” si trovano anche  ci sono anche sul bus  2, con 6.641 contravvenzioni, e sul  tram 3, con 5.527 verbali, Nel programma della nuova Giunta è previsto il  «rilancio del Trasporto pubblico con una razionalizzazione della rete Gtt basata su linee di forza esercitate con tram e su nodi di interscambio e intermodalità ai margini dell’area cittadina». Si prevede che la sanzione per chi salta il “bip” possa ammontare a 3 euro.

(foto: il Torinese)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE