Home » LIFESTYLE » Il Consiglio regionale aderisce a “Nastro Rosa”
DA PALAZZO LASCARIS

Il Consiglio regionale aderisce a “Nastro Rosa”

di ilTorinese pubblicato venerdì 30 ottobre 2015

 

Su invito del presidente Mauro Laus il Consiglio regionale aderisce alla campagna “Nastro Rosa”, della Lega italiana per la lotta contro i tumori, che ha come obiettivo quello di sensibilizzare un numero sempre più ampio di donne sull’importanza della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori della mammella. In apertura della seduta del 27 ottobre tutti consiglieri hanno simbolicamente indossato il nastrino di colore rosato.In Italia si stima che ogni anno vengano scoperti 48mila nuovi casi di tumore al seno, patologia che presenta una percentuale di guarigione del 78% anche grazie alle campagne di prevenzione.

 

Nella seduta del 20 ottobre l’Assemblea aveva approvato all’unanimità un ordine del giorno sull’argomento, presentato dalla prima firmataria Valentina Caputo (Pd).Il documento impegna la Giunta regionale “a intensificare la collaborazione con le associazioni presenti sul territorio prevedendo la realizzazione di campagne di divulgazione e informazione per aumentare la consapevolezza e la conoscenza dei cittadini piemontesi in merito alla prevenzione dei tumori e a individuare modalità atte a consentire l’adesione della Regione alla campagna di sensibilizzazione ‘Nastro rosa’ sensibilizzando altresì i rappresentanti delle istituzioni e i cittadini a indossare il nastro rosa per il mese di ottobre come simbolo della battaglia contro il tumore, che può essere vinta anche grazie alla sinergia tra le realtà presenti sul territorio, per contribuire a salvare più donne”.

 

dbarattin – www.cr.piemonte.it