Home » Brevi di cronaca » Condannata la dottoressa che curò con le erbe una malata di cancro
una giovane donna aveva un neo sulla spalla sinistra rivelatosi in seguito un melanoma maligno

Condannata la dottoressa che curò con le erbe una malata di cancro

di ilTorinese pubblicato martedì 4 aprile 2017

E’ stata condannata a 2 anni e 6 mesi Germana Durando, medico di base e omeopata che curò un tumore  impiegando erbe e psicologia, ma la paziente morì. Questa l’ accusa per la dottoressa seguace delle teorie del tedesco Rike Geerd Hamer. La sentenza è del tribunale di Torino. Il caso sotto processo è quello di una giovane donna che aveva un neo sulla spalla sinistra rivelatosi in seguito un melanoma maligno. I giudici hanno riconosciuto un acconto sull’indennizzo da quantificare in un altro procedimento di 10mila euro alla figlia della vittima, 5mila euro al fratello e alla madre.