Home » Brevi di cronaca » Condanna definitiva per il patron del Grinzane Cavour
LO HA DECISO LA CASSAZIONE

Condanna definitiva per il patron del Grinzane Cavour

di ilTorinese pubblicato mercoledì 13 luglio 2016

soriacorte_di_cassazione_E’ ora definitiva la condanna per Giuliano Soria, l’ex patron del premio letterario Grinzane Cavour, che è stato processato per l’uso illecito dei contributi pubblici e per i maltrattamenti a un giovane domestico straniero. La Cassazione  ha ricalcolato la pena in 6 anni, 8 mesi e 17 giorni di reclusione. Soria è stato giudicato responsabile di peculato e violenza sessuale. In precedenza nel 2015 la Corte d’appello di Torino aveva inflitto a Soria 8 anni e tre mesi.