Home » prima pagina » Con lo spray urticante alla festa della Juve
Un marocchino di 20 anni arrestato dalla polizia

Con lo spray urticante alla festa della Juve

di ilTorinese pubblicato mercoledì 23 maggio 2018

In mezzo alla folla dei  tifosi della Juventus durante i festeggiamenti dello scudetto voleva compiere dei furti e aveva  con sé anche una bomboletta di spray al peperoncino. Evidentemente la tragedia di piazza san Carlo e gli arresti delle persone che avevano usato lo stesso metodo non sono serviti al marocchino di 20 anni che è stato arrestato dalla polizia. Il giovane si era avvicinato a un tifoso, abbracciandolo e  tentando di strappargli una collanina. Ha cercato di fuggire una volta scoperto, ma è stato fermato  dagli agenti della Questura. Aveva  uno smartphone rubato nel corso dei festeggiamenti a un’altra persona  e una bomboletta di spray urticante.