Home » prima pagina » Con gli sciatori le montagne tornano olimpiche, weekend da tutto esaurito sulle Alpi
Valanghe di medie e grandi dimensioni hanno in diversi casi raggiunto il fondovalle e l’arrivo delle basse temperature ha abbassato il rischio di nuovi distacchi

Con gli sciatori le montagne tornano olimpiche, weekend da tutto esaurito sulle Alpi

di ilTorinese pubblicato lunedì 15 gennaio 2018

Presenze turistiche da record sulle montagne olimpiche torinesi e sulle altre vette piemontesi. Le abbondanti nevicate dei giorni scorsi, con  due metri di neve fresca su Alpi Cozie e Graie, e il successivo bel tempo (seppur peggiorato domenica) hanno favorito la presenza di migliaia di turisti  nelle località sciistiche per il primo weekend dopo le festività natalizie. Le temute valanghe di medie e grandi dimensioni hanno in diversi casi raggiunto il fondovalle e l’arrivo delle basse temperature ha abbassato il rischio di nuovi distacchi. L’Ansa informa che da Sestriere a Bardonecchia tutti gli impianti sono rimasti aperti e che, comunque i carabinieri e le altre istituzioni impegnate nel monitoraggio e nella gestione dei comprensori montani raccomandano   “un alto livello di attenzione”, consigliando prima di intraprendere attività sportive nell’alta Val Susa, la consultazione dei bollettini valanghe del  Servizio Meteomont e di Arpa Piemonte.

 

(foto: il Torinese)

Leggi qui le altre news: ULTIME NOTIZIE