Home » prima pagina » Comune, 90 milioni in meno a bilancio. La sindaca: “scelte responsabili per recuperarli”
Appendino: " a chi critica rispondo che demagogia è non affrontare i problemi per paura di perdere consenso"

Comune, 90 milioni in meno a bilancio. La sindaca: “scelte responsabili per recuperarli”

di ilTorinese pubblicato giovedì 30 marzo 2017

Il bilancio  di previsione del Comune di Torino segna per le entrate  totali, compreso l’avanzo di amministrazione che non c’è più, meno 90 milioni rispetto al 2016. Lo ha annunciato in commissione Bilancio, l’assessore comunale Sergio Rolando.

La sindaca Chiara Appendino: “La trasparenza è un nostro valore, forse il più importante.E il modo migliore per affermarlo è metterla in pratica: sul mio sito trovate il file con i dati di sintesi del bilancio della Città di Torino 2017 approvato dalla Giunta. Tornando brevemente nel merito sottolineo, come è stato fatto questa mattina in commissione, che le entrate totali di quest’anno sono inferiori di 90 milioni rispetto all’anno scorso”. Prosegue Appendino: “Se devi decidere dove recuperare 90 milioni, hai essenzialmente due possibilità: o gonfi le entrate o fai scelte di responsabilità. A chi, della precedente amministrazione, ci accusa di demagogia, rispondo che la demagogia è non affrontare i problemi per paura di perdere consenso. Quello che sta muovendo noi, invece, è senso di responsabilità”.

 

(foto: A. Preteroti)