Home » Brevi di cronaca » Due colpevoli per il pensionato picchiato e morto dissanguato
IL TRAGICO EPISODIO NEL 2013

Due colpevoli per il pensionato picchiato e morto dissanguato

di ilTorinese pubblicato venerdì 3 ottobre 2014

Emanuele Lupo, un pensionato 62enne di Grugliasco, morì drammaticamente in un campo

 

PALAZZO DI GIUSTIZIA

Lo lasciarono morire dissanguato, in un prato nei pressi della tangenziale di Torino. Prima lo avevano picchiato e ferito con una coltello alle gambe e rapinato. Emanuele Lupo, un pensionato 62enne di Grugliasco, morì così drammaticamente nel settembre 2013. Sono stati trovati i colpevoli: si tratta di Paolo Fusco e Francesco Marrapese rispettivamente di 55 e 50 anni. Il tribunale li ha condannati per omicidio preterintenzionale: 15 anni a Fusco e 14 anni e 2 mesi a Marrapese.