Home » Brevi di cronaca » Colpa dei topi. Senza Fini Senza Confini e senza collegamento
I roditori hanno letteralmente mangiato i fili dell’impianto

Colpa dei topi. Senza Fini Senza Confini e senza collegamento

di ilTorinese pubblicato mercoledì 20 settembre 2017

Senza Fini Senza Confini …  senza collegamento. E’ stato lo stesso presidente dell’associazione dei Comuni (che ha sede a Verrua Savoia e coinvolge diversi comuni della Città Metropolitana di Torino e delle province di Alessandria, Asti, Vercelli) Daniele Trinchero che, nell’incontro di Villadeati dove sono state presentate le attività didattiche, a rivelare che i soci collegati al campanile di Mombello Monferrato, in Valcerrina, hanno vissuto, sotto l’aspetto del collegamento internet un momento un poco complicato. Colpa dei topi che hanno letteralmente mangiato i fili dell’impianto, nonostante le guaine fossero certificate come anti – roditore. “I munfrin sono tenaci, metodici e determinati – ha detto Trinchero – tutte qualità positive quando si parla di attività dei nostri soci. Drasticamente distruttive quando si parla di roditori golosi”.

Massimo Iaretti