Home » CULTURA E SPETTACOLI » Club to Club is coming
Si inizia mercoledì 2 nella splendida cornice della Reggia di Venaria

Club to Club is coming

di ilTorinese pubblicato venerdì 28 ottobre 2016

Dal 2 al 6 Novembre si aprirà la sedicesima stagione del Club To Club, uno degli eventi più interessanti nel panorama della musica pop ed elettronica in Italia e in Europa. Questa edizione si sta rivelando quella delle sorprese, come ha testimoniato l’annuncio tardivo dell’entrata nella line-up di Nick Murphy alias Chet Faker.

club

L’AC Hotel si riconferma anche quest’anno Headquarter del festival con l’Absolut Symposium, che reinventerà lo spazio dell’hotel con workshop, proiezioni e performance musicali.

Si inizia mercoledì 2 nella splendida cornice della Reggia di Venaria, con l’esclusivo evento di gala in collaborazione con Unsound Festival, suoneranno Chino Amobi ed Elysua Crampton e Piotr Kurek. Giovedì 3 il Conservatorio Giuseppe Verdi ospiterà Arto Lindsay, mentre alle 23 verrà invece inaugurata la location del Lingotto con Arca dj & Jesse Kanda visuals, Tim Hecker e Forest Swords. Ci si preparerà al clou venerdì 4 con una line up ricchissima con Autechre, Laurent Garnier, Nick Murphy alias Chet Faker, Swans e Amnesia Scanner fra tutti. Si chiude alla grande sabato 5 con Daphni, Dj Shadow, Jon Hopkins dj, Junun feat. Shye Ben Tzur, Jonny Greenwood & The Rajasthan Express e Motor City Drum Ensamble per citare i maggiori. Il cerchio si chiuderà domenica con il Block Party nell’etnico quartiere di San Salvario. Moltissime attività collaterali che dureranno tutto il giorno: incontri, mostre, proiezioni, laboratori, e un djset a cura del Wrap to Wrap e il caratteristico San Salvario Emporium.

Più di 50 artisti, tre location con cuore pulsante il Lingotto e tanta voglia di far diventare Torino per quattro giorni il centro nevralgico del panorama musicale internazionale.

Federica Monello