Home » Brevi di cronaca » Clonavano le carte carburante per fare il pieno ad amici e parenti
TRUFFA A MONCALIERI

Clonavano le carte carburante per fare il pieno ad amici e parenti

di ilTorinese pubblicato mercoledì 10 gennaio 2018

E’ stata scoperta una truffa da parte di alcune persone  che clonavano le carte carburante aziendali per fare il pieno alla propria auto e ad amici e parenti. I carabinieri di Moncalieri hanno denunciato sei persone per utilizzo indebito di carte di pagamento. E’ stato sequestrato un kit dotato di programmi software. L’azienda  truffata, attiva nel campo del collaudo di prototipi, aveva scoperto un buco di 50 mila euro e si è rivolta all’Arma..